Kandinskij, Isola dei Cipressi e…

, in

 

ciao,
Abbiamo tantissime novità e cercheremo di essere brevi.

Partiamo con la mostra Kandinskij al Mudec di Milano.
Due sono le date disponibili:
Sabato 18 marzo 2017, speciale visita per bambini organizzata per la biblioteca di Lomazzo.
Ci sono sono gli ultimi due posti.
Clicca qui sotto e per scaricare la locandina.

Locandina Kandinskij, speciale bambini con la biblioteca di Lomazzo

Domenica 2 aprile 2017, due turni
ore 16:30  speciale bambini con adulti che accompagnano
ore 16:45 solo adulti

Per scaricare le locandine fai click qui sotto

Locandina Kandinskij, speciale bambini

Locandina Kandinskij

Siamo molto contente di come si sia svolta la visita alla Icam, perchè ha visto tutti i partecipanti molto entusiasti.
Ne parleremo in maniera approfondita con la prossima newsletter.
Intanto, a questo link potrai vedere le foto:
http://www.culturaintour.it/fotogallery/

Se, dopo aver visto o rivisto quanto è bella, ti viene voglia di andare sull’Isola dei Cipressi, ti informiamo,  che ci sarà una navigazione a bordo della motonave Enigma, a pannelli solari, sabato 11 marzo nel pomeriggio.
Se ti interessa possiamo ordinarti il biglietto. (euro 15,00)

Ti salutiamo informandoti che stiamo organizzando una seconda visita presso un’azienda locale a conduzione familiare per sabato 8 aprile.
Presto arriva la locandina. Vedrai che riusciremo a stupirti anche questa volta!

Inoltre ti anticipiamo che stiamo organizzando una nuova serata con Caveman perchè ieri è stato veramente molto divertente!

Ultimissima nota: se elimini la newsletter, ricordati che puoi recuperare le locandine dal sito www.culturaintour.it

Buona giornata !
Ester e Margherita

* °  *  °  *  °  *

Un anno tutto da fare…

, in
ciao,
Sai, prima di preparare questa newsletter, abbiamo riletto con calma tutti i messaggi che ci sono arrivati a dicembre, dopo la nostra mail che parlava dell’entusiasmo.La ns. casella di posta (nella foto in alto puoi vedere una minima parte dei vs. feedback) si è riempita di vostri auguri nei quali si sentiva forte la gioia
È proprio vero che una piccola scintilla può creare una grande fiammata nei nostri cuori!

Affinché questa fiammata si alimenti ancora di più e duri per tutto l’anno, qui di seguito troverai solo alcuni dei messaggi che ci sono arrivati. Magari troverai anche il tuo:

« Vorrei aggiungere un mio augurio per il nuovo anno:
“che si possa  recuperare anche un po’ della curiosità che avevamo da bambini, che ci faceva guardare alle cose e alle persone  senza pre-giudizi”. Un abbraccio.
Mariagrazia»
« Ciao Margherita ed Ester e grazie per tutto quanto sapete esprimere così profondamente. Anche a Voi e a tutti i Vs. cari un Sereno Santo Natale e un Anno Nuovo “scintillante”
Elisa»

« Grazie Margherita per gli auguri e con grande piacere, contraccambio.  Per cortesia trasmettili anche alla tua splendida figliola.
Sono più che convinta che sia l’entusiasmo a muovere il mondo, anche se come dici, è una prerogativa di pochi.
Per cui, con me, sfondi una porta aperta.
Concediti un Natale sereno.
Alla prossima.
Maria Rosa»

« ALLORA CARISSIME
L’ENTUSIASMO PER IL 2017 MI RIEMPIE DI…… ENTUSIASMO
Enrica»

« Cara Margherita,
Semplicemente, grazie.
Penso che il tuo sia l’augurio più bello che io abbia mai ricevuto.
Condivido in pieno ogni tua parola e, da sempre, cerco di comportarmi nel modo che tu hai splendidamente descritto.
Auguro a te e ai tuoi cari un Natale sereno e affettuoso, un anno intenso, pieno di obiettivi, insegnamenti e successi.
Ti abbraccio forte,
Denise»

«ti ringrazio per le tue belle considerazioni e ricambio con affetto i  miei migliori auguri di buon Natale e buon Anno.
Irene»

«AVANTI ! Verso un nuovo tour intorno  al sole.
Godiamoci lo spettacolo con coloro che condividono l’essenza delle vite e delle cose di cui facciamo parte.
BUON 2017!
Vincenzo»

«Ciao a  tutte le ragazze e i ragazzi di Cultura in Tour,anche se nn ci conosciamo personalmente  auguro a tutti Voi un 2017 pieno di gioia pace e serenità.
A presto (me lo auguro), nel  frattempo  un abbraccio grande grande
Orsola»

«GRAZIE PER GLI AUGURI NATALIZI, CONTRACCAMBIO DI CUORE PER TUTTA LA VOSTRA FAMIGLIA.COME SEMPRE ESPRIMETE UNA GRANDE FORZA CHE ARRIVA DIRETTAMENTE AL CUORE. CONSERVATEVI. ALLA PROSSIMA OCCASIONE.
GIULIANO e FRANCA»

Speriamo ti siano piaciuti!
Tutta questa bella energia, come sempre, la ritroveremo quando ci troviamo.

Oggi ti inviamo la locandina per la gita di domenica 5 febbraio a Venaria Reale con la splendida mostra “Brueghel. Capolavori dell’arte fiamminga”.
Sono esposti i capolavori di cinque generazioni.

Per tutti i dettagli del programma, clicca sul bottone qui sotto per scaricare la locandina:

Locandina Brueghel

Domenica 15 gennaio 2017, Mostra Basquiat al Mudec
Ci sono ancora pochissimi posti.
Trovi la locandina per vedere tutti i dettagli facendo click sul bottone

Locandina Basquiat

Per il Cenacolo, avevamo detto che non l’avremmo fatto per quest’anno ma…..scherzavamo!
Le vostre richieste per vedere L’Ultima Cena sono davvero tante e quindi abbiamo pensato di proporre una nuova data: domenica 12 febbraio, nel pomeriggio!
il gruppo sarà sia bambini che per adulti.
Potrai leggere la locandina con la prossima newsletter

Per ora è tutto,
a presto!
Ester e Margherita

* °  *  °  *  °  *

Prossimi appuntamenti

, in

15078621_1011819182260756_2559412918945683817_n-1

Ciao,
questa volta partiamo con un flashback dell’ultima mostra visitata, quella di Escher a Palazzo Reale domenica 13 novembre.
Per prima cosa, ringraziamo tutti i partecipanti. Eravamo proprio un bel gruppone e ci siamo veramente divertiti!
Questo il link per vedere le foto scattate: “https://www.facebook.com/plugins/post.php?href=https%3A%2F%2Fwww.facebook.com%2FCulturaintourdiCadorago%2Fposts%2F1011819535594054&width=500

Riuscite a riconoscere Ester nella foto?
Si può scattare questo selfie prima dell’ingresso alla mostra, si trova sotto il primo portico. Se qualcuno di voi ha scattato la foto, può inviarcela! Avremo piacere ad aggiungerla all’album

Consigliamo questa mostra a tutti, ragazzi ed adulti.

Detto questo, oggi ti facciamo un riepilogo delle nostre iniziative in programma:

– visita teatralizzata alla casa museo Boschi Di Stefano, sabato 26 novembre

La collezione rappresenta una straordinaria testimonianza della storia dell’arte italiana del XX secolo – comprendente pitture, sculture e disegni – dal primo decennio del Novecento alla fine degli anni Sessanta e apparteneva ai coniugi Antonio Boschi e Marieda Di Stefano.

Tra le opere, spiccano quelle di Carrà, Piero Manzoni, De Chirico e Fontana.

La particolarità è che ad accogliere i visitatori saranno gli artisti di Dramatrà, che interpreteranno i coniugi Boschi Di Stefano. Saremo accompagnati dai proprietari della casa, che ci illustreranno la loro collezione con aneddoti e curiosità, spiegando quelle che furono le passioni che mossero la loro vita e definirono la loro passione per il collezionismo.

Sono disponibili gli ultimissimi posti.
Tieni presente che i ragazzi fino a 15 anni pagano 10,00 euro.

Trovi la locandina con i maggiori dettagli facendo click sul pulsante sottostante

Locandina visita teatralizzata

– mostra Hokusai, Hiroshige e Utamaro sull’arte giapponese, domenica 8 gennaio 2017

Come forse saprai, la mostra sta riscontrando un grandissimo successo di pubblico.
Sono aperte le iscrizioni fino ad esaurimento posti.
Affrettati a prenotare!

Per la locandina fai click sul bottone sottostante

Locandina Hokusai, l’arte giapponese

– mostra Basquiat al Mudec, domenica 15 gennaio 2017

Come ogni artista “maledetto” Jean-Michel Basquiat, scomparso nel 1988 a soli 27 anni, è riuscito nell’arco brevissimo di pochi anni a costruire una leggenda attorno alla sua figura e alla sua arte.
È stato un personaggio fondamentale nella storia contemporanea americana perché capace di intrecciare, unico per quei tempi, l’energia urbana dannata di New York con le sue radici segnate dalla schiavitù e dalla diaspora.

Per conoscere tutti i dettagli, fai click sulla locandina sottostante

Locandina Basquiat

Alla prossima!

Ester e Margherita

* °  *  °  *  °  *

Il secondo capodanno

, in

image_2455734

Buon rientro carissimo,

Rieccoci con un settembre ormai alle porte.
Cosa dici ci scrolliamo la tristezza per l’estate che sta finendo?
Penso sia più bello immaginare un nuovo inizio, una specie di capodanno!
Spero tu abbia nuove energie per mettere in programma le attività che più ti danno benessere.
Partiamo gradualmente.

– mostra Mirò al Mudec domenica 4 settembre 2016
C’è stata una defezione e ho un ingresso disponibile.
Se sei interessato fammi sapere.
(se siete in due possiamo acquistare un altro biglietto sul posto)

– gita a Padova domenica 11 settembre 2016
Ci sono gli ultimi tre posti a disposizione.
Per scaricare la locandina, cliccare sul titolo qui accanto: locandina Scrovegni
Inoltre ti informo che sul pullman ci saranno alcuni posti liberi che sono disponibili a chiunque voglia organizzarsi una gita per conto suo. Il contributo per il passaggio in pullman, andata e ritorno, è di euro 30,00. E’ una grande opportunità tenendo conto che in treno costerebbe solo l’andata euro 40,00, partendo da Milano.

 gita in Valbormida (Liguria) la nuova data è domenica 16 ottobre 2016
Presto segue locandina.

Per ora è tutto.

Buon nuovo inizio !

Un abbraccio e a presto!

Margherita

* ° * ° * ° *