← Torna al blog

Di tutto un po’ …..

Newsletter del 13 marzo 2015

ciao a tutti,

– Van Gogh, Palazzo Reale 15 marzo
Allego la locandina.
Con domenica, ultima occasione per visitare la mostra.
Aperte le iscrizioni.

Presto la locandina per:

– visita teatralizzata a Milano
Vi ricordate il nostro pomeriggio a Villa Simonetta, I Fantasmi di parco Sempione o Wanda nel quartiere di Brera?
Bene. I nostri attori ora sono anche al museo Bagatti Valsecchi.
Ci andremo domenica 26 aprile.

Infine un’informazione per chi era in visita al Binario 21 lo scorso febbraio.
Come d’accordo ho contattato la signora Liliana Segre e purtroppo (per noi) l’età la costringe a starsene un po’ tranquilla.

Queste le sue poche parole che tuonano forti, ci fanno comprendere che tra pochi anni tutto sarà consegnato a noi:

“alla mia età 84 quasi 85 non vado più nelle scuole come ho fatto per 25 anni!
Vogliatemi bene ugualmente!
Grazie per le dolci espressioni di affetto
Liliana Segre”

Eventi a Milano, vi segnalo:
Giovedì 19 marzo andrà in scena Nomi, cognomi e infami di e con Giulio Cavalli
P resso la sede del Politecnico di Milano di piazza Leonardo da Vinci.
“Storie eccezionali e persone normali, almeno così dovrebbe essere.
Storie che dovrebbero verificarsi di rado, eccezionali appunto, e di persone come tante, normali appunto.
Ma così non è. Perché ci sono storie che ci raccontano fatti che accadono troppo spesso e persone che per scelta o per forza si ritrovano ad essere meno comuni di tante altre.”

Ingresso gratuito compilando il form http://ow.ly/KewoJ

The Art of Attentiveness, ideato dall’artista della luce Gerry Hofstetter arriva finalmente a Milano!
Si tratta di un grande progetto artistico, una serie di spettacolari installazioni luminose sui monumenti e sulle facciate delle principali città europee.
Martedì 17 marzo, a partire dalle 18,30, a Milano, la facciata del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci, in via San Vittore, 21 (zona S.Ambrogio), si animerà di luci, immagini e colori in una strepitosa coreografia che lascerà senza fiato.

Grazie e a presto!
Margherita

 

 

Comments

comments

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × nove =