← Torna al blog

Cosa fai dopo la laurea?

ciao acculturato/a,
.
 «E dopo la laurea cosa fai?»
.

È la domanda che mi hanno rivolto spesso negli ultimi mesi e in effetti, per quanto io sia determinata, un po’ di paura c’era.

Per fortuna ora sono vivendo un periodo molto, molto intenso che non mi aspettavo.
.
Da inizio maggio ho cominciato a lavorare per Miniartextil, la rassegna annuale d’arte contemporanea capace di proporre la migliore produzione artistica internazionale nell’ambito della Textile Art o Fiber Art
.
Nata a Como nel 1991, Miniartextil negli anni è cresciuta oltre i confini nazionali fino a diventare protagonista in diverse città italiane e estere.
Per festeggiare i 30 anni dalla fondazione, Miniartextil ha allestito tre sedi espositive e, a rotazione, mi puoi trovare in una delle seguenti postazioni:
.
in Pinacoteca Civica dove sono custoditi 54 minitessili, opere di  piccolo formato (20×20 cm) nonché cuore del progetto.  I minitessili fanno da contrappunto a una mostra retrospettiva  che mette in dialogo i capolavori delle Civiche Collezioni con le opere di 18 artisti internazionali, scelti tra quelli che hanno partecipato a una delle edizioni di Miniartextil;
.
al Padiglione ex Grossisti del Mercato coperto, per la prima volta adibito a spazio culturale. Si trova una grande e suggestiva installazione chiamata “Sei esattamente dove dovresti essere” di Stefano Ogliari Badessi. Il pubblico è invitato a prendere parte a un’esperienza emozionale e interattiva: è davvero molto bella. 
.
Villa Olmo una mostra collettiva a cura di Paolo Bolpagni, Giovanni Berera e Sonia D’Alto. METAMORPHOSIS raccoglie voci figlie di epoche, formazioni e origini culturali differenti, accomunate però da un linguaggio, quello del filo, della trama, dell’uso del tessuto, o in modo più specifico dell’intreccio.   
.
Prendi nota:
il biglietto costa € 7,00 intero e € 5,00 ridotto ragazzi e over70. Per la pinacoteca e il mercato il biglietto è unico, mentre quello che viene staccato a Villa Olmo vale solo ed esclusivamente per Villa Olmo. Facci sapere se verrai, così magari ci vedremo alla biglietteria!
.
Ho fatto parte anche dello staff del Festival di Bellezze Interiori. La mia postazione era a Brunate. Mi hanno affidato mansioni completamente nuove che mi hanno arricchito molto.
.
Poi sto lavorando con Dramatrà con divertentissime “cacce al tesoro” volte alla valorizzazione del territorio.
.
Insomma un sacco di esperienze che davvero non mi aspettavo e ho conosciuto realtà molto interessanti in cui mi ci ritrovo appieno nei valori. Infatti colgo l’occasione per farti conoscere il progetto inclusivo di sviluppo locale “Lariomania” promosso dalla sinergia tra la Cooperativa Sociale Tikvà – Economie Territoriali Inclusive, l’impresa sociale Miledù, la cooperativa Auxilium e la Cooperativa Sociale Azalea.
Tra le varie proposte di sono i laboratori di cucina “Eccedenze&Eccellenze” e si svolgono a Como in via Dante Alighieri. Per saperne di più, ti lascio il link: 
https://www.lariomania.it/prodotti-category/corsi/
.

Un’ultima novità che ci ha fatto molto piacere è l’articolo su La Provincia.
Se non lo hai visto clicca sul bottone qui sotto:
.
Articolo La Provincia
.
Questa volta mi sono presa tutto lo spazio ma ti salutiamo tantissimo in due.

Un abbraccio
Ester e Margherita
.
* * *
.

Comments

comments

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *