Archivio di Febbraio, 2016

Iniziativa zero: l’inizio!

, in

iniziativa zero

​ciao a tutti,

Prima di tutto un riepilogo:

prossima iniziativa domenica 6 marzo 2016, Vigna Leonardo
Grazie tantissimo per le adesioni.
Saremo una trentina e vi contatterò con una mail per accordarci sul ritrovo.


– domenica 24 aprile 2016, new entry
Simbolismo. Dalla Belle Époque alla Grande Guerra a Palazzo Reale
Perchè l’ho messa in programma nonostante la mia annunciata pausa ?
Lo dirò a chi si iscrive.

Un grazie specialissimo a tutti coloro che erano a Milano al Binario21 e che,
terminata la visita, hanno condiviso a caldo le loro
impressioni e riflessioni.

A seguire domenica, abbiamo aggiunto il fuori
programma che mi aveva proposto Rosanna
e che ringrazio molto.
Ci siamo recati alla Fabbrica del Vapore
per “Uffizi Virtual Experience. Da Giotto a Caravaggio.”
Se potete andare (aperta fino al 10 marzo 2016) ve
la consiglio vivamente, soprattutto per i ragazzi.
E’ la prima digital exhibition immersiva e interattiva
realizzata in Italia. Troverete multiproiezioni immersive,
immagini in movimento e una tecnologia mozzafiato.
Prenotando con Culturaintour avrete un prezzo ridotto
pur recandovi all’evento singolarmente.

Ho pubblicato nella fotogallery foto bellissime.
Giovanna, una delle partecipanti, ha realizzato un
reportage veramente toccante per Binario 21.
Ho aggiunto all’album l’intenso racconto di nonna Chicca.
Mario invece si è dedicato alle spettacolari proiezioni
alla Fabbrica del Vapore.
Adoro questo vs. coinvolgimento.
Grazie Giovanna, nonna Chicca e Mario!
​Complimenti a Paola (prima volta con Culturaintour) e
Laura che domenica scorsa hanno vinto un buono
sconto per le gite al Turismo PartecipAttivo.​

Ora arriviamo alla notizia che mi fa battere il cuore.
Iniziativa “zero”: l’inizio delle ns.visite con il turismo PartecipAttivo
in collaborazione con Next Nuova Economia per Tutti

Cos’è il turismo PartecipAttivo?

Ecco la spiega con uno SMILE.
Queste sono le parole chiave che fanno capire di cosa si tratta:

S come Sostenibilità ambientale e sociale:
è questo il faro del Turismo PartecipAttivo.
Andiamo a conoscere di volta in volta le realtà che si
distinguono per la salvaguardia del territorio e le aziende
che si impegnano quotidianamente al rispetto dei lavoratori
e dell’ambiente.

M come Motivare
Le nostre visite vogliono motivare i consumatori a
essere consapevoli dei loro acquisti comprendendo che
consumare responsabilmente significa indirizzare lo sviluppo verso un’economia sostenibile.
I turisti potranno motivare a loro volta le aziende
a proseguire nel loro impegno, visitandole e
degustando i loro prodotti sostenibili e partecipando al Cash Mob Etico con l’acquisto in loco dei prodotti.

I come interagire

Interagire con le aziende è fondamentale sia
per i titolari delle imprese che per i consumatori.
Innescare un dialogo costruttivo
aziende/consumatori crea fiducia e aiuta a migliorare.

L come Laboratori

Dopo la visita in azienda, potremo assistere a
specifici laboratori per i turisti e dedicarci
alle degustazioni dei prodotti.

E come Eccellenze

Andremo a visitare e conoscere esclusivamente
aziende d’eccellenza italiane per verificare quali
sono gli interventi sostenibili che sono stati attualti nell’impresa.
Con le nostre visite contribuiremo a valorizzare
quelle più meritevoli.

Bene. Ora che ne sapete di più vi informo che
l’iniziativa zero si svolgerà domenica 20 marzo 2016
e andremo a conoscere la meravigliosa Val Bormida.

Questo il programma (in via di definizione):
partenza in pullman per Saliceto (CN) dove, per
la suggestiva ambientazione, si sta girando il film “The Broken Key”.

mattina
Apprezzeremo il territorio attraverso “le tracce dei Templari”.
Visita ai luoghi misteriosi di Saliceto e Cengio Alto, un viaggio nella
storia dove alchimia, esoterismo e simbologie arcaiche si fondono
nell’arte.
Ad accompagnarci una grandissima guida d’eccezione:
Giorgio Baietti (giornalista e scrittore)
che ha studiato a lungo questo luoghi e pubblicato numerosi libri.

pranzo
Osteria del Castello con proposte culinarie delle valli Bormida

pomeriggio
Visita dell’azienda”Origine Liquori”
Per ora è tutto!
Grazie e a presto!

Margherita

* ° * ° * ° *

Uffizi a Milano, virtual experience alla Fabbrica del Vapore

, in

ciao a tutti,

Questa è un’iniziativa estemporanea perchè caldeggiata da alcuni di voi.

Estendo la proposta in particolar modo a tutti i partecipanti della visita di domenica 21 febbraio  a cui sto inviando singolarmente la mail per il ritrovo. (se non non la ricevete  oggi, arriverà giovedì perchè mi assento per lavoro).
Intanto voi avrete il tempo per meditare se iscrivervi o meno…

Presso la Fabbrica del Vapore, viene proposto l’evento ” Uffizi Virtual Experience. Da Giotto a Caravaggio”, un viaggio interattivo che intende raccontare quattrocento anni di storia dell’arte italiana grazie a multiproiezioni, immagini in movimento e alla tecnologia di Uffizi Touch®, il primo prodotto in tutto il mondo di questo tipo, che contiene l’intero patrimonio artistico del museo fiorentino con immagini ad una risoluzione incredibilmente alta.

Opere di Caravaggio, Giotto, Leonardo, Botticelli, Raffaello, Tiziano, Michelangelo: ad essere protagonisti gli oltre 1150 capolavori del museo fiorentino. Non un documentario su uno dei luoghi più conosciuti e visitati al mondo ma un modo inedito di vederlo, tramite immagini digitali che permettono ai visitatori di scoprire i dettagli più nascosti delle opere, invisibili a occhio nudo, nonché interagire attraverso il touch screen ed altre installazioni nell’esplorazione della collezione del museo fiorentino.

La mostra digitale si visita in modo autonomo e quindi non c’è la guida.
Se desiderate iscrivervi questi i dettagli:

domenica 21 febbraio ore 14:30
euro 7,00/pax

Per chi sarà a Milano a visitare Binario21, ho concordato con il bar-ristoro adiacente alla Fabbrica del Vapore questa soluzione per la pausa pranzo:

euro 5,00 un primo con pasta al pomodoro e 1/2 d’acqua
euro 4,50 piadina (escluso bevande)

Fatemi sapere se scegliete l’opzione pranzo perchè devo prenotare.
Grazie!!!
Margherita
* ° * ° * ° *

locandina Vigna e aggiornamento

, in

dsc_0040

​Buongiorno a tutti!

Iniziamo questa newsletter con un brevissimo riepilogo:

Binario21, Memoriale della Shoah domenica 21 febbraio
ingresso ore 10 : tre posti liberi
ingresso ore 11: tutto esaurito

Questa visita che è sicuramente impegnativa e di riflessione, ha avuto una richiesta notevole tanto da dover aggiungere un secondo turno: li trovo aspetti incoraggianti.
Non è vero che tutta la società è così indifferente a quanto è accaduto o accade intorno a noi.

A questo proposito ringrazio tutto il meraviglioso gruppo di domenica 31 gennaio che ha partecipato all’iniziativa a Fossoli che è comunque legata alla visita di binario 21 perchè da Milano partivano convogli anche per i campi di raccolta di Fossoli e Bolzano.

-Vigna di Leonardo e Casa Atellani con visita alla basilica Santa Maria delle Grazie
domenica 6 marzo 2016

Per scaricare la locandina cliccare qui accanto. Vigna Leonardo
Vi informo che buona parte dei posti sono già prenotati perchè fanno parte della lista d’attesa della precedente visita.
Disponibili 10 posti circa.

– Cappella degli Scrovegni 19 giugno

Vi anticipo il programma:
– mattina visita cappella degli Scrovegni e Battistero
pranzo
– il pomeriggio visiteremo una perla di Padova, poco conosciuto ai più: l’antico orto botanico, unico al mondo ad aver mantenuto la sua collocazione originaria da quando è stato fondato, nel 1545, ad oggi.
Sto aspettando la conferma​ prenotazione da parte dell’orto botanico​ ​così vi​ invio la locandina.

E’ tutto!
Buon week end!
Margherita

* ° * ° * ° *